• Mission

    Mission

    La nostra mission, è la capillare diffusione della cultura del soccorso in emergenza extraospedaliera, al fine di salvaguardare la salute umana, con l’informazione anche attraverso corsi specifici, convegni, tavole rotonde.

    Non di meno, siamo impegnati nella ampia prevenzione della malattia, prevalentemente relativa a patologie cardiovascolari, nella cura e nella riabilitazione, collaborando anche con sanitari e familiari di persone ammalate.

  • Interventi Socio – Sanitari – Assistenziali

    Interventi Socio - Sanitari - Assistenziali

    Forniamo supporto agevolato di visite mediche e interventi infermieristici a favore di soggetti svantaggiati, attività sociale e socio-sanitaria, informazione e consulenza, a persone inabili, ammalate, anziani non autosufficienti.

    Collaboriamo con Enti Pubblici e Privati, che si occupano di ricerca, formazione e/o didattica.

Cos’è il  “PRIMO SOCCORSO”

Il Primo Soccorso è l’insieme di atti che “chiunque” deve mettere in pratica, dinanzi ad una persona bisognosa d’aiuto, fino all’arrivo dei soccorritori professionisti.
Il Pronto Soccorso invece, fino a poco tempo fa non era altro che il luogo presso cui si prestano le cure del caso (in ospedale); considerato che questo luogo adesso si chiama D.E.A. (acronimo di Dipartimento di Emergenza ed Accettazione), oggi possiamo dire che per Pronto Soccorso si intende l’insieme di atti che vengono effettuati dai sanitari professionali con mezzi idonei (ambulanza e strumentazioni utili).
20150411_130624Sviluppiamo adesso il concetto, anche in base alla normativa italiana:
Il Codice Penale, prevede all’art. 593, che “CHIUNQUE, trovando abbandonato o smarrito un fanciullo minore degli anni dieci, o un’altra persona incapace di provvedere a se stessa, per malattia di mente o di corpo, per vecchiaia o per altra causa, omette di darne immediato avviso all’Autorità è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a duemilacinquecento euro.
Alla stessa pena soggiace chi, trovando un corpo umano che sia o sembri inanimato, ovvero una persona ferita o altrimenti in pericolo, omette di prestare l’assistenza occorrente o di darne immediato avviso all’Autorità.
Se da siffatta condotta del colpevole deriva una lesione personale, la pena è aumentata; se ne deriva la morte, la pena è raddoppiata”.
Perciò: chiunque (comune cittadino o professionista sanitario), si trova dinanzi ad una persona inanimata, apparentemente inanimata o comunque in difficoltà, non presta il soccorso che è in grado di prestare in base alle proprie capacità, commette un reato. Se da questa omissione, può derivarne una più grave condizione per l’infortunato, la pena aumenta. Se dalla stessa omissione, ne deriva la morte, la pena è raddoppiata.
La semplice MA IMPORTANTISSIMA telefonata ai soccorritori professionisti (112 – 118) piuttosto che alle forze dell’ordine, è già abbastanza come atto per poter escludere la commissione del reato di omissione di soccorso, tenuto conto anche, e soprattutto, dell’incolumità propria e dell’eventuale persona da soccorrere, delle proprie capacità, dei mezzi a disposizione, etc.
Ma perché limitarsi ad una telefonata, facendo trascorrere del tempo che potrebbe essere utile o fondamentale per salvare una vita? E se la persona da soccorrere, fosse proprio un nostro caro? O proprio uno di noi? E perché, è necessaria una Legge per “costringerci” a prestare soccorso? Dalle domande più banali a quelle, probabilmente, utopistiche di senso civico ed etico proposte poc’anzi, le risposte datevele da soli.
Noi crediamo fermamente proprio nel senso civico dell’aiuto al prossimo, senza distinzione alcuna, mettendoci a disposizione per far sì che chiunque possa imparare ad aiutare in massima sicurezza per se stesso e per l’infortunato, in maniera appropriata, e senza timori di eventuali ripercussioni sanitarie, legali.

Eventi & News

SABATO 15 LUGLIO 2017 a ROMA Corso di BLS-D (Basic Life Support & Defibrillation) Certificato I.R.C. e Accreditato ARES 118,   compreso di disostruzione delle vie aeree su adulti, aperto a tutti (istruttori sportivi, infermieri, medici, fisioterapisti, tecnici di radiologia e laboratorio, e  comuni cittadini, addetti alle palestre  e alle attività ludico-sportive, volontari del soccorso, volontari di…

SABATO 01 LUGLIO 2017 A ROMA Corso GRATUITO di Primo Soccorso, (cioè BLS – rianimazione cardiopolmonare su adulti, senza defibrillatori)   compreso  di disostruzione delle vie aeree  su adulti, bambini e neonati, rivolto a tutti (comuni cittadini e sanitari): . Corso GRATUITO (gradita donazione liberale), della durata di 5 (cinque) ore; . partecipanti: numero chiuso (ulteriori…

Corso di BLS-D (Basic Life Support & Defibrillation) Certificato I.R.C. e Accreditato ARES 118, compreso di disostruzione delle vie aeree su adulti, aperto a tutti (istruttori sportivi, infermieri, medici, fisioterapisti, tecnici di radiologia e laboratorio, e  comuni cittadini, addetti alle palestre  e alle attività ludico-sportive, volontari del soccorso, volontari di protezione civile, soccorritori, insegnanti scolastici,…

Corso GRATUITO di Primo Soccorso, (BLS – rianimazione cardiopolmonare su adulti) compreso  di disostruzione delle vie aeree  su adulti, bambini e neonati, rivolto a tutti (comuni cittadini e sanitari): . Corso GRATUITO (gradita donazione liberale), della durata di 5 (cinque) ore; . partecipanti: numero chiuso (ulteriori posti riservati per Enti ed Associazioni nostri partners); ….

Corso di BLS-D (Basic Life Support & Defibrillation) Certificato I.R.C. e Accreditato ARES 118, compreso di disostruzione delle vie aeree su adulti, aperto a tutti (istruttori sportivi, infermieri, medici, fisioterapisti, tecnici di radiologia e laboratorio, e  comuni cittadini, addetti alle palestre  e alle attività ludico-sportive, volontari del soccorso, volontari di protezione civile, soccorritori, insegnanti scolastici,…

SABATO 20 MAGGIO 2017 a Firenze – Corso di BLS-D (Basic Life Support & Defibrillation) Certificato I.R.C. e Accreditato ARES 118 … Compreso di disostruzione delle vie aeree su adulti, aperto a tutti (istruttori sportivi, infermieri, medici, fisioterapisti, tecnici di radiologia e laboratorio, e  comuni cittadini, addetti alle palestre  e alle attività ludico-sportive, volontari del soccorso,…

Il 6 maggio 2017 Riccardo Paolini ha partecipato all’evento “BLSD ANGEL 2017” quale rappresentante di RETE EMERGENZE Onlus per la Toscana (foto 1), svoltosi a Siena, cittadina meravigliosa, nella Sala delle Lupe (foto 2) all’interno del Palazzo Pubblico che si trova in Piazza del Campo. All’evento, ben organizzato, hanno partecipato molte associazioni onlus tra le…

BLSDangel_locandina50x70

RETE EMERGENZE Associazione Onlus, parteciperà al “BLSD ANGELS 2017”, Sabato 6 Maggio a Siena, rappresentata dal Socio Operatore e Responsabile per la Toscana, RICCARDO PAOLINI   Ebbene sì, grazie al nostro impegno, alla dedizione, all’altissima qualità dei nostri Volontari Soci Operatori che formano ed informano, diffondono le corrette manovre salvavita extraospedaliere e l’uso dei defibrillatori,…

GIA’ POCHISSIMI POSTI DISPONIBILI: SABATO 6 MAGGIO 2017 A ROMA Corso di BLS-D (Basic Life Support & Defibrillation) Certificato I.R.C. e Accreditato ARES 118, compreso di disostruzione delle vie aeree su adulti, aperto a tutti (istruttori sportivi, infermieri, medici, fisioterapisti, tecnici di radiologia e laboratorio, e  comuni cittadini, addetti alle palestre  e alle attività ludico-sportive,…

Corso GRATUITO di Primo Soccorso, a Roma | SABATO 29 APRILE 2017 compreso  di disostruzione delle vie aeree  su adulti, bambini e neonati, rivolto a tutti (comuni cittadini e sanitari): . Corso GRATUITO (gradita donazione liberale), della durata di 5 (cinque) ore; . partecipanti: numero chiuso (ulteriori posti riservati per Enti ed Associazioni nostri partners);…

Per qualsiasi info… contattaci

Iscriviti alla newsletter:

Se desideri essere aggiornato sulle nostre attività, seguirci, avere

informazioni sempre utili, iscriviti pure alla nostra newsletter:

Ci trovi anche su skype:

Partnership

Associazione Onlus

Menu Title